Gli italiani in pubblicità: i soliti stereotipi.

Lo stereotipo ci ritrae mammoni, forse è questa la novità che si aggiunge al trito “pizza, mafia e mandolino”. Ma partiamo dall’inizio: questa volta è il nuovo spot di Cup-a-Soup, zuppe solubili. La pubblicità lancia i nuovi quattro gusti extra charge: fusilli al pomodoro, noodles e pollo al curry, pasta agli champignons e pizza quattro stagioni. 😯

Lo slogan  è Souper charge yourself (super ricaricati) con un gioco di parole tra soup= zuppa e super.

soupercharge_yourself_banner

Dunque nello spot un ispettore di polizia si souper ricarica per affrontare un interrogatorio. La zuppa al sapore di pizza gli conferisce super poteri: lo trasforma in un cantante lirico (mandolino) che sull’aria di Pagliacci apostrofa il criminale (mafia) con “senti bastardo” mentre l’olandese sottotitola “luister vriend”= senti amico. 😐 L’ispettore estorce la confessione minacciando il criminale di chiamare sua madre.

I commenti al video su YouTube sono tutti positivi: gli olandesi trovano questa pubblicità simpatica e spiritosa.

Avevo rilevato lo stereotipo del mammone anche in questo post: Gli italiani nelle pubblicità del sugo di pomodoro: Heinz vs il sugo della mamma.

Annunci
4 commenti
  1. Pantarei ha detto:

    ahahaha, anche a me piace, dai e’ simpatica. E soprattutto lo stereotipo e’ talmente esagerato che non si puo’ non coglierne l’ironia. Quelli pericolosi sono quelli subdoli! Quelli si che ti fregano 🙂

  2. mmm non mi piace mica! anche qui i sughi dolmio hanno una famiglia italianissima (secondo loro) con dei pupazzetti imbarazzanti che parlano in modo imbarazzante. maledetti!

  3. Hagane ha detto:

    Ho sentimenti contrastanti su questo spot. Da un lato penso sia buffo, ed è vero che uno stereotipo così esagerato probabilmente vuole essere ironico, ed è quindi meno dannoso di uno nascosto, più subdolo e inserito “seriamente”.
    Dall’altro lato, però, non mi piace particolarmente. Non saprei dire però cos’è che mi disturba… forse semplicemente non è una pubblicità così spiritosa. 😉

    (Di nuovo grazie per il tuo aiuto! Ho scritto un nuovo post, ma anche questo non è comparso nel feed reader. Ho scritto di nuovo sul forum di wp, ma ormai non so più bene cosa fare. :/ )

  4. Concordo ragazzi: se stereotipo deve essere, che sia evidente ed esagerato. Peró quanto é piú bello quando lo stereotipo lo infrangono! Non é il motivo per cui ci é piaciuta tanto la pubblicitá dell’ultimo post?! Quella della LOI dico, dello spogliarellista… Ecco la pubblicitá olandese di solito é molto brava a usare l’ironia per frantumare gli stereotipi di genere, delle professioni ecc…, un po’ meno gli stereotipi sulle culture.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: