È gratis! Anzi ggrratis.

Circa 4 secoli fa i fiamminghi fiorirono grazie alla loro marina mercantile. Ancora oggi Rotterdam è il primo porto d’Europa e l’economia olandese è basata sul trading. Secoli di negoziazioni e mercanteggiamenti hanno reso la cultura olandese piuttosto sensibile alle transazioni monetarie. Sensibilità acuita da una cultura religiosa per la quale è cosa buona e giusta spendere il minimo indispensabile, pena finire all’inferno calvinista. Basti pensare che in olandese “economico” è “goedkoop”, cioè “ben comprato”: laddove in Italia un buon affare risiede nel rapporto qualità/prezzo, la lingua olandese tradisce uno sbilanciamento a favore del prezzo. Questo retaggio culturale fa sì che gli olandesi raccattino tutto ciò che è gratis, n’importe quoi.

gratis

Ggrratis, da pronunciarsi con g raschiata e r arrotata. In concreto, se alla sagra del paese c’è uno stand che fa assaggiare quadratini di formaggio, non importa se hai appena bevuto un caffé e se prima di te ci ha messo le mani il barbone, il quadratino di formaggio lo peschi di brutto, è ggrratis! 😎

Ciò che adoro degli olandesi è che sono autoironici e loro ci scherzano sul “è ggrratis”, anzi ci fanno anche le pubblicità.

Annunci
1 commento
  1. Pantarei ha detto:

    ahahah simpatici sti olandesi! 🙂
    E comunque non credo sia molto diverso da altre parti 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: