Olanda e Svezia: stravince Civati. Tutti i dati del voto all’estero

Per le primarie PD hanno votato anche gli italiani residenti all’estero: con il voto on line o recandosi di persona al seggio allestito nelle varie città estere. In totale hanno votato 16.943 italiani (incluso schede bianche e nulle): il 47% per Matteo Renzi, il 31% per Gianni Cuperlo e il 22% per Pippo Civati. Questi sono i dati aggregati, ma come sempre il voto estero riserva delle sorprese a livello locale.

Europa on line vince Civati. Gli stati europei sono raggruppati in due collegi Europa1 ed Europa 2, in entrambi i collegi europei il voto on line ha premiato Civati, laddove nei seggi ha vinto solo in 5 stati su 11. Non credo sia un caso: Civati ha avuto la migliore campagna di comunicazione digitale e a quanto pare ha saputo raggiungere il suo target.

Europa ai seggi. Il voto di persona nei seggi degli stati europei è stata una battaglia tra Renzi e Civati, Renzi ha vinto in 6 stati, Civati in 5. Il dato significativo è che Civati ha vinto in Spagna, Francia, Olanda, Svezia e Irlanda, dove in media ha preso più del del 50%, in Svezia persino il 67%. Alle elezioni di febbraio 2013, gli italiani residenti in questi stati, eccezion fatta per la Francia, avevano votato in massa per il Movimento 5 stelle. Al punto che in Irlanda e in Svezia il M5S era risultato il primo partito con percentuali superiori a quelle del voto su suolo patrio: oltre il 31% in Irlanda e oltre il 29% in Svezia.

voto EuropaAmerica meridionale: Civati chi?!

Come al solito il Sud America è il collegio con i risultati più peculiari: Civati ha preso 0 voti, ma proprio 0 con il buco. In tutto il subcontinente sudamericano non c’è stato neanche un cristo che abbia votato Civati. In compenso ha vinto Cuperlo in tutti gli stati, eccetto Argentina. Il dato non mi ha stupito perché a febbraio gli italiani residenti in America del sud avevano dato oltre il 40% al loro MOV.ASSOCIATIVO ITALIANI ALL’ESTERO, schierato a supporto di Monti. Queste primarie attestano che, destra o sinistra, l’elettorato sudamericano ha un orientamento conservatore.

america meridionale

Dati presi dal sito PD http://www.partitodemocratico.it/doc/263217/risultati-definitivi-delle-primarie-nella-circoscrizione-estero.htm

marchio_pdmondo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: