Le modelle olandesi che sfidano il sistema moda

È una transgender di 20 anni la vincitrice del format Holland’s Next Top Model. Loiza, nata Lucas, si è presentata al casting come le altre, solo dopo essere stata selezionata per il programma ha rivelato il suo segreto alla produzione. La notizia ha fatto il giro delle testate internazionali, incluso la home page della nostra repubblica.it. In realtá Loiza non é la prima transgender a farsi notare come modella proprio perché le passerelle richiedono fisici androgini.

Loiza

Trovo più interessante la notizia, sempre di questi giorni, sulla vincitrice dell’edizione 2008 di Holland’s Next Top Model: Ananda Marchildon ha vinto la causa contro la famosa agenzia Elite che da contratto avrebbe dovuto garantirle un guadagno di 75.000 euro per la vincita del format. In realtá Ananda avrebbe guadagnato circa 10.000 euro prima di essere scaricata per la misura dei suoi fianchi che nonostante diete e palestra era di qualche cm superiore ai 90 cm richiesti dall’agenzia. Anche la vincitrice dell’edizione 2009 Rosalinde Kikstra ha dichiarato che sta valutando di intraprendere azioni legali contro l’agenzia per lo stesso motivo. La causa vinta nasce dal mancato rispetto di un contratto, ma allo stesso tempo ridicolizza la rigidità del sistema moda. Il sito ufficiale di Rosalinde si apre del resto cosí:

“…beauty is also about the way you move, speak and express yourself. It’s about good health, warmth, spontaneity and charisma.”

Ananda Rosalinde

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: